Benvenuto sul sito del Gruppo Alabath!

La nostra attività è conosciuta nel monfalconese per l'organizzazione di incontri, conferenze corsi ed avvenimenti volti particolarmente a migliorare la qualità della vita. Da un lato nelle conferenze diamo ampio spazio alle medicine alternative, come spunto di riflessione, ma dall'altro, per coloro che hanno avuto l'occasione di seguirci più da vicino, affrontiamo tutta una serie di studi ad alto livello. Presentiamo qui di seguito un quadro generale delle nostre attività, invitando gli interessati a contattarci liberamente.

Angeli
Esistono gli angeli? Noi crediamo di sì, e grazie a numerosi documenti di stampo biblico e kabbalistico siamo in grado di conoscerli sapere chi sono e cosa fanno.
Sappiamo che ciascuno di noi possiede un angelo custode, e gli vengono assegnati altri tre angeli, uno per il corpo, uno per lo spirito ed uno per l'anima. In base ai codici biblici siamo in grado di determinare i nomi di questi tre angeli, noti come "gli angeli dello Shem Ha-Meforesh". Ne viene inoltre fuori un interessante ritratto della propria vita, che svela il motivo per il quale siamo qui, come mai ci capitano determinati tipi di prove e come superarle.
Possediamo inoltre dei documenti che descrivono come entrare in contatto e dialogare con gli angeli: si tratta delle cosiddette "tecniche della Merkava".

Astrologia
L'astrologia che pratichiamo è un nuovo tipo d'astrologia, molto diversa da quella ordinaria. Grazie ad antichi testi di stampo alchemico-kabbalistico, abbiamo ricostruito alcune tecniche perdute. Prepariamo due temi natali, uno per lo spirito ed uno per l'anima. Per i calcoli, non ci basiamo sulle posizioni fisiche dei corpi celesti, ma sulle loro posizioni spirituali. Ne risulta un sistema molto più potente dell'astrologia ordinaria, in quanto spirito ed anima sono sempre superiori al corpo, lo dominano e lo influenzano.
Con questo tipo di astrologia possiamo prevedere la lunghezza della vita di una persona, i periodi significativi e le loro prove, le malattie e quant'altro.
Possiamo inoltre utilizzare questi temi natali per suggerire delle piante e dei rimedi naturali, per affrontare i problemi della vita.

Kabbalah
C'è molta disinformazione su cosa sia realmente la Kabbalah. In verità essa è la madre delle scienze e delle arti, che riconcilia le verità di fede con le verità di scienza. E' una sapienza che permette di risolvere i grandi dilemmi esistenziali, "chi siamo", "da dove veniamo", "perché siamo qui", "dove andremo", etc.
La Kabbalah ci permette di comprendere cosa è "il gioco della vita", come affrontarlo ed uscirne vincitori, avere felicità, benessere, successo, fortuna. I Kabbalisti chiamano questo la discesa della Ohr (Luce) nel Kli (Vaso, Ricevente).
Studiamo diversi tipi di Kabbalah: quella teosofica, o lurianica, spiega la cosmologia kabbalistica, lo Tzimtzum (la frantumazione del vaso), la rivoluzione delle anime, l'opera della creazione, la conformazione dei mondi superiori; quella Iyunit (interiore) spiega come effettuare correttamente il proprio Tikkun (correzione) al fine di auto-realizzarci e reincarnarci in forme superiori (è una dottrina molto simile al concetto del Karma delle religioni orientali); quella profetica, o abulafiana, insegna le tecniche pratiche per fare un'esperienza diretta del divino e dei mondi superiori; quella letterale comprende le maggiori opere kabbalistiche, tra cui lo Zohar; quella pratica insegna la preparazione delle Segulot (i rimedi spirituali), il contatto con gli angeli e le entità superiori, i cerimoniali biblici.

Meditazione
Per la meditazione usiamo due tecniche combinate: le meditazioni kabbalistiche della Merkava e le tecniche degli Ofanim (una particolare specie di angeli).
La prima forma è un'insieme di tecniche in una scala crescente di difficoltà, che portano fino all'unione con Dio. Tra di queste Hitbodedut (isolamento), Hitdonenut (contemplazione assoluta), Devekut (aderenza a Dio) e Yichud (unione con Dio). Vengono usati inoltre tutta una serie di meccanismi della Kabbalah profetica, tra i quali la Gematria, il Notarikon, la Temura, il Dilug, gli Tzerufim, etc.
Le tecniche degli Ofanim sono esercizi molto simili allo Yoga, ma molto più potenti. A fianco di tutta una serie di posizioni, v'è un corredo di esercizi di difficoltà crescente, che mirano a produrre un equilibrio energetico dell'organismo, ed opportunamente condotti possono provocare delle guarigioni. Tra di essi vi sono le tecniche della Yod-He, dello Shabbat, del Nome-Neshamah, delle Hekhalot, del Tikkun Ha-Nefesh, della Hitchalfut.

Reincarnazione
Dalla Kabbalah impariamo non solo che la nostra vita ha uno scopo preciso, ma anche che se non lo portiamo a termine siamo costretti a reincarnarci. Nel suo Sefer Ha-Gligulim (Il Libro delle Reincarnazioni), Chaim Vital ci istruisce sulle parti dell'anima, sulla cosmologia dei mondi superiori che ci troveremo a visitare nel lungo percorso che ci riporterà a Dio, e sulla trasmigrazione con tutti i tuoi segreti. La Kabbalah più di ogni altra sapienza è estremamente ricca di dettagli. Riesce perfino a ricostruire le proprie esistenze passate.

Salute
Grazie agli scritti di Chaim Vital, Jakob Böhme, e tanti alchimisti, possediamo un prezioso e potente sistema di medicina alternativa. La Kabbalah ci insegna che ci sono tre pilastri sui quali si basa ogni scienza. In medicina abbiamo l'allopatia, la medicina convenzionale che cura con un rimedio di natura opposta a quella del male, l'omeopatia, che invece utilizza un rimedio di natura simile a quella del male, ma manca il terzo pilastro, che dovrebbe anche essere quello più potente. Tale è l'Alchimia, la "chimia" di "Al" (che è il Nome di Dio misericordioso). L'alchimia deriva direttamente dalla Kabbalah, di cui è il risvolto pratico.